Salvato un paracadutista impigliato

Un paracadutista è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco a Reggio Emilia, dopo essere rimasto impigliato con la sua vela, in fase di atterraggio, al comignolo di un'abitazione di via Turri. E' successo intorno alle 14.30 e sono intervenuti anche i carabinieri. L'uomo, forse per una folata di vento, invece di atterrare al Campovolo è finito contro il tetto di una casa e il suo paracadute si è aggrovigliato, facendolo rimanere a penzoloni con alcuni metri di vuoto sotto di sé. La persona soccorsa è rimasta praticamente illesa ma è stata portata all'ospedale dal 118 per accertamenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Bologna 2000
  2. Sassuolo 2000
  3. Modena 2000
  4. Canale Sassuolo
  5. Gazzetta di Reggio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Polinago

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...